• Clienti
  • Fidelizzazione
  • Impianti Recupero
  • Impianti Selezione
  • Impianti Smaltimento
  • Partner1
  • Tonnelate Raccolte
  • Tonnelate Smaltite
  • Tonnelate Trattate

Avviso Green UP

Con atto n. 16.635/6.243 rep. la società Waste Italia S.p.A. ha definito un contratto a seguito di sottoscrizione di affitto ramo d’azienda delle attività di raccolta e smaltimento dei rifiuti e degli impianti strumentali a tale attività (depositi di smaltimento e impianti di selezione e cernita) alla società Green Up Srl, con sede legale in Via Giovanni Bensi, 12/3 – 20152 Milano – CF/PI 04992110967, con efficacia dalla data del 06 marzo 2017.

Per quanto sopra, a decorrere dal 06 marzo 2017 tutte le fatture, ordini, prestazioni e ogni altro documento per servizi resi in relazione al ramo d’azienda saranno emessi dalla Società Green Up S.r.l. Nulla cambierà per quanto riguarda le sedi operative, il personale di riferimento (tecnico, operativo, amministrativo, commerciale, ecc.), le procedure utilizzate per l’esecuzione dei servizi e quant’altro utile a rispondere alle richieste dei Clienti e dei Fornitori. Resteranno altresì invariati gli attuali rapporti in essere oltre alle condizioni contrattuali ed economiche in corso di validità.

Vi preghiamo di visitare il sito www.green-up.it per visualizzare le pagine inerenti i servizi offerti e l'area dedicata ai servizi ai clienti.

Waste Italia Spa

PROFILO AZIENDALE

Seta

SETA è una realtà in provincia di Torino che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti urbani, il 48% della quote della società è stato acquistato da SMC – Società Smaltimenti Controllati S.p.A. Seta è specializzata in servizi ambientali e nella raccolta di rifiuti solidi urbani, scarti assimilati agli urbani, scarti industriali (pericolosi e non pericolosi) e nella raccolta differenziata.

apre seta

La Società SETA S.p.A. è stata costituita il 29 novembre 2002 per volontà dei Consorzi CATN e AISA facenti parte del Bacino 16, compresi nell’area di pianificazione Torino Sud-Est e dall’AMIAT S.p.A. SETA S.p.A. è nata secondo le normative dell’art. 35, Legge n. 448/2001 e della Legge Regionale n. 24/2002, in ottemperanza ai principi di separazione tra i compiti di indirizzo e governo del sistema di gestione integrata dei rifiuti solidi urbani e assimilati, posti in capo al “Consorzio di Funzioni” e l’esercizio del servizio posto in capo non più ai Consorzi ma a Società di Capitali costituite dai Comuni interessati.

A seguito delle perizie asseverate di valutazione dei rami aziendali dei Consorzi CATN e AISA, il 20 giugno 2003 con rogito Notaio Marocco, sono stati conferiti i rami d’azienda alla Società SETA S.p.A., la quale dal 1 luglio 2003 è subentrata a tutti gli effetti nella gestione del servizio nei Comuni soci con le modalità preesistenti. Nel corso dell’anno 2011 il Consorzio di Bacino 16 ha acquistato le quote azionarie di AMIAT S.p.A., del Consorzio Intercomunale Servizi Ambietali di Ciriè e della Città di Venaria Reale raggiungendo così il 49% delle quote azionarie della società.

Nel mese di novembre 2013, Il Consorzio di Bacino 16 cede, in esito alla procedura ad evidenza pubblica, il 48,85% delle proprie quote in SETA. Le stesse vengono acquistate da SMC – Società Smaltimenti Controllati S.p.A., con sede in Milano. In data 27 marzo 2014 viene sottoscritta una prima girata di quote pari al 20% del totale.

VAI AL SITO