• Clienti
  • Fidelizzazione
  • Impianti Recupero
  • Impianti Selezione
  • Impianti Smaltimento
  • Partner1
  • Tonnelate Raccolte
  • Tonnelate Smaltite
  • Tonnelate Trattate

Waste Italia Spa

SERVIZI & ATTIVITA'

Impianto di Bossarino (SV)

La società Bossarino gestisce l'omonima discarica, situata nel Comune di Vado Ligure, destinata allo smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi con recupero di materiali e di energia elettrica da biogas. L’area in cui è situata la discarica è di proprietà della società. Le competenze dell’impianto coprono la gestione del servizio di smaltimento dei rifiuti ed il coordinamento e lo sviluppo di tutte le attività correlate all’impianto (gestione e trattamento percolato, gestione e recupero energetico biogas, ecc.).

Si prevede il completamento delle volumetrie disponibili con l’attuale autorizzazione non prima del 2019. Il servizio di smaltimento si svolge in condizioni controllate con l’applicazione di un Sistema Integrato di Gestione per la Qualità e l’Ambiente che assicura le massime garanzie di sicurezza e tutela ambientale.

Certificazioni

Certificato EMAS
Certificato ISO 9001
Certificato ISO 14001
Certificato BS OHSAS 18001
Dichiarazione Ambientale
Dichiarazione Ambientale Compendio

Scheda tecnica impianto

Luogo Località Bossarino, 17047 Vado Ligure (SV)
Coordinate geografiche LATITUDINE: 44.2678624 LONGITUDINE: 8.421519100000069
Società di riferimento Waste Italia Spa
Attività Conferimento, trattamento e smaltimento
IMPIANTO  
Autorizzazione (titolo)

Autorizzata con Atto Dirigenziale della Provincia di Savona n. 2009/859 del 05 febbraio 2009, discarica per rifiuti misti non pericolosi con recupero di biogas
Attività Impianto di trattamento e smaltimento
Descrizione generale

Attività di installazione e noleggio contenitori per rifiuti (scarrabili o fissi) e prelievo con relativo trasporto dei rifiuti presso gli impianti autorizzati. Intermediazione.
Tipologia di rifiuti raccolti Speciali non pericolosi
Descrizione generale dell’attività svolta e principali tecnologie presenti






Conferimento di rifiuti speciali non pericolosi e appartiene alla sottocategoria di discarica per rifiuti misti non pericolosi con recupero di biogas e con elevato contenuto, sia di rifiuti organici o biodegradabili, che di rifiuti inorganici.
Le tipologie di rifiuto che possono essere oggetto di conferimento provengono principalmente dai settori edilizio, lapideo, agro-alimentare, cartario, metallurgico, manifatturiero in generale, della depurazione delle acque e del trattamento dei rifiuti.
All’attività di smaltimento definitivo in discarica di rifiuti speciali (D5) è stata affiancata l'attività di recupero (R1) per l'utilizzo a fini energetici del gas di discarica e l’attività di recupero (R5) di terre utilizzate per i rilevati e i sottofondi stradali.

Scheda Tecnica    Torna a Sedi operative